Life Tech Forum – Comunicato stampa

Apr 15, 2016
 

Si è conclusa la prima edizione di Life Tech Forum, l’evento organizzato da Clickutility Team, GGallery e NetConsulting cube e promosso da Fondazione Don Gnocchi, Ospedale Gaslini, Consorzio Sl4Life e Dixet, che si è svolto il 6 e 7 aprile nella splendida cornice del CISEFCentro Internazionale Studi e Formazione Germana Gaslinidi Genova.

La manifestazione, che ha portato a Villa Quartara i massimi esperti in Italia sul tema di Innovazione e Tecnologia al servizio delle Scienze della Vita, ha confermato le aspettative ed è stata un vero successo da tutti i punti di vista. Con oltre 200 partecipanti al giorno, Life Tech Forum si è rivelato più che un convegno, un salotto altamente qualificato, dedicato a tutti coloro che operano nell’eHealth Care, le Smart City e l’Agenda Digitale, in cui si è parlato di idee e progetti alla base delle future infrastrutture e dei nuovi modelli organizzativi per i servizi alla persona, la prevenzione, l’assistenza e la cura soprattutto delle patologie croniche e multi croniche.

Sono stati due giorni molto intensi caratterizzati da conferenze e workshop in cui si sono alternati circa 80 speaker dall’elevato profilo tecnico-scientifico che hanno affrontato alcuni dei temi emergenti più significativi per la futura sostenibilità del welfare state, fra cui: Sanità Digitale, Farmaco e Terapie Innovative e Remote Health Care. Particolare attenzione merita, poi, il programma di business matching che ha animato il Forum, facendo incontrare, in ottica di networking e generazione di opportunità, imprese del territorio interessate alle tecnologie innovative per le Smart Communities con potenziali buyer di aziende clienti, private e pubbliche.

Durante la prima giornata, aperta con una sessione plenaria affollata di partecipanti, si è toccato il problema ormai sempre più sentito dell’invecchiamento della popolazione, fenomeno di grande impatto in Liguria che si confronta con il paradosso di osservare sia la crescita zero sia di assistere all’emergente disponibilità di farmaci che concorrono all’allungamento della vita delle persone. La seconda giornata si è contraddistinta, oltre che per un dibattito molto interessante su Approcci terapeutici alternativi, Remote Assistance & Health-care, Teleassistenza domiciliare e Health Robotics, per un’intensa sessione dedicata alle start-up che hanno presentato con grande entusiasmo i loro progetti innovativi. La prima edizione di Life Tech Forum si è chiusa in modo quasi trionfale con il Premio Nazionale per l’innovazione Perotto-Zucca che ha ribadito il ruolo chiave dell’innovazione come unico vero motore del cambiamento possibile nel nostro Paese.

Per concludere, ecco in sintesi tutti i numeri del successo di LIFE TECH FORUM 2016:

  • 80 keynote speaker con un elevato profilo tecnico-scientifico e comprovata esperienza sul campo
  • 500 accreditati partecipanti nei due giorni
  • 30 realtà coinvolte fra Patrocinatori, Sponsor, Partner tecnico-organizzativi e start-up
  • Media Coverage capillare su testate nazionali e locali

Un ringraziamento speciale va a tutti coloro che hanno contribuito a rendere grande il primo Life Tech Forum! Ma non finisce qui: stiamo già lavorando alla seconda edizione della manifestazione.

Maggiori info su www.lifetechforum.it

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Comments are closed.