Dati Assinform 2016: rassegna web dell’anteprima

Mar 13, 2017
 

Si è tenuta il 10 marzo scorso a Roma, l’anteprima dati Assinform 2016, sull’andamento del Mercato Digitale nel 2016 e sulle previsioni per l’anno in corso.

Assinform: nel 2016 + 1,8% il mercato digitale in Italia

“Sono tre le buone notizie dalle quali voglio partire e che, rappresentando importanti indicatori di una ormai evidente inversione di tendenza, ci fanno dire che è iniziato il recupero dell’elevato gap che oggi separa l’Italia dai paesi europei più avanzati”. È un’iniezione di ottimismo quella con cui Giancarlo Capitani, Presidente di NetConsulting cube, introduce i dati Assinform 2016 nella consueta anticipazione dell’andamento del mercato digitale in Italia (alla quale, nel mese di giugno, seguirà la presentazione del Rapporto Assinform 2017, con una serie di approfondimenti tematici e di settore).”

Continua a leggere…

 

Dati Annsinform 2017: I dati elaborati da NetConsulting cube per Assinform evidenziano come la ripresa ci sia

“Il Mercato Digitale cresce in modo più accelerato già nel 2016, con un significativo + 1,8%; nella crescita superiamo, anche se di poco, anche la crescita della Germania. La digitalizzazione non sottrae posti di lavoro: dal 2011 al 2015 (dati ISTAT) il settore ICT ha creato circa 50.000 nuove posizioni, ed è cresciuta di 7 punti, dal 23,0% al 30,1% la percentuale di professioni ICT con ruoli dirigenziali e tecnici ad elevata qualificazione. Il numero delle start up innovative è cresciuto del 31% nel solo 2016 e del 112% negli ultimi due anni; e delle 6.745 aziende censite, il 41% opera nel settore del software e dei servizi ICT..”

Continua a leggere…

 

Mercato digitale 2016, cresce in Italia dell’1,8%. Emergono cybersecurity e internet delle cose

“Secondo il Rapporto Assinform, le principali aree di investimenti sono l’ecosistema mobile (soprattutto applicazioni e servizi), le soluzioni di disaster recovery, la sicurezza, le applicazioni CRM, il cloud, i big data e la BI Analytics, l’emergente Industry 4.0 e internet delle cose.

Considerando singolarmente tutti i digital enablers, la crescita maggiore ce l’ha avuta il cloud con il 23% (a 1,5 miliardi di euro), i big data col 24% (a 643 milioni di euro), l’internet of Things col 14,3% (a 2,1 miliardi di euro), seguita dal mobile con il 13% (a 3,1 miliardi di euro), dalla cybersecurity con l’11,1% (a 809 milioni di euro).”

Continua a leggere…

 

Assinform: nel 2017 il mercato digitale italiano crescerà del 2,3%

“Il mercato digitale italiano ha preso la china della ripresa aumentando, nel 2016, dell’1,8% per 66.100 milioni di euro e un trend 2017 di +2,3%. Un andamento che viaggia più velocemente rispetto al Pil. Agostino Santoni, presidente di Assinform e intervenuto alla presentazione delle ultime rilevazioni Assinform sul mercato Ict, condotte in collaborazione con NetConsulting Cube,  sottolinea che siamo “nell’application economy e ci saremmo aspettati almeno un più 5% a fronte di un 1,8%”. Da un lato abbiamo una crescita modesta dell’economia, come si evince dal Dpef (documento di programmazione economica e finanziaria), che a stendo arriva all’1%; dall’altro abbiamo un potenziale, come il piano Industria 4.0 che potrebbe però avere un impatto limitato se non saranno pubblicati rapidamente i decreti attuativi.”

Continua a leggere…

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Comments are closed.